Caratteristiche costruttive

Share Button

4.2. Caratteristiche costruttive

Lunghezza massima e spostamenti: 

Per gli apparecchi generatori di calore muniti di elettro ventilatore per l’espulsione dei fumi devono essere seguite le istruzioni di installazione del costruttore per quanto concerne la lunghezza massima ed il numero di curve dei canali da fumo. Nel caso in cui non vengano indicati valori massimi, devono essere applicate le seguenti prescrizioni: 

  • i tratti orizzontali devono avere una pendenza minima del 3% verso l’alto;
  • la lunghezza del tratto orizzontale deve essere minima e comunque non maggiore di 4 m;
  • il numero di cambiamenti di direzione, compreso quello per effetto dell’impiego di elemento a “T”, non deve essere maggiore di 3.

Per il collegamento di stufe a tiraggio naturale al camino si possono usare at massimo 3 cambi di direzione, con angolo non maggiore 90°, e lunghezza del canale da fumo in proiezione orizzontale non superiore a 2 m.

 Pendenza:

Deve essere evitato per quanto possibile il montaggio di tratti orizzontali. E’ vietato l’impiego di elementi in contro pendenza. Per caminetti dove si debbano raggiungere scarichi a soffitto o a parete non coassiali rispetto all’uscita dei fumi dall’apparecchio, i cambiamenti di direzione dovranno essere realizzati con l’impiego di gomiti aperti non superiori a 45°.

Cambiamenti di sezione:

Il canale da fumo deve essere a sezione costante.  Eventuali cambiamenti di sezione sono ammessi solo all’innesto della canna fumaria (eliminato “all’uscita del generatore; è vietato l’impiego di riduzioni all’innesto con la canna fumaria”). E vietato far transitare all’interno di canali da fumo, ancorché sovradimensionati, altri canali di adduzione dell’aria e tubazioni ad uso impiantistico.

Aperture di ispezione:

Il canale da fumo deve permettere il recupero della fuliggine o essere scovo labile.

Placca Camino:

L’installatore del sistema di evacuazione fumi, una volta terminata l’installazione ed effettuati i relativi controlli e verifiche, deve fissare in modo visibile, nelle vicinanze del camino, la placca camino fornita dal fabbricante a corredo del prodotto, che deve essere completata.

Presa D’aria:

La ventilazione si ritiene sufficiente:

quando l’esterno e comunicante direttamente con l’ambiente di installazione o con l’apparecchio in conformità alle prescrizioni del fabbricante; quando il locale è provvisto di prese d’aria per la ventilazione mediante una o più aperture di ventilazione permanente nello stesso locale o in locali adiacenti e comunicanti, una giusta ventilazione.

Lascia un commento

WordPress spam blocked by CleanTalk.