La mia Storia

Share Button

Vi ringrazio, innanzitutto, per aver dimostrato il vostro interesse nella

consultazione del sito.

 Vorrei, per questo, raccontarvi la mia storia.

Veneziano d’origine e salentino di adozione, ho deciso di trasferirmi definitivamente, 11 anni fa nel 2006, in provincia di Lecce per amore.

La mia esperienza lavorativa è, non ostante i miei 42 anni d’età, caratterizzata da ben 27 anni di esperienza in diversi settori (metalmeccanico, operaio specializzato, responsabile magazzino, servizio di assistenza tecnica prodotti idromassaggio, ecc…), nei quali sono cresciuto e grazie ai quali ho sia acquisito specifiche competenze nei vari ambiti lavorativi, che vissuto diverse realtà che, sempre dal punto di vista professionale, mi hanno aperto gli occhi su un mondo col quale ho dovuto confrontarmi sin da ragazzino.

Gli obiettivi che mi sono prefissato ed i risultati che sono riuscito a raggiungere li devo non solo a chi mi è stato vicino, ma soprattutto alla mia tenacia e alla voglia di fare ed imparare.

Ciò che mi caratterizza, infatti, è la passione per il lavoro che faccio e l’aspirazione a poterlo sempre perfezionare.

Non è stato facile trasferirmi nel Sud Italia in particolar modo per il lavoro, conoscendo ormai da tempo la situazione che caratterizza il Meridione.

Ma vi dirò di più. Ho deciso di fare il grande passo lasciando gli affetti ed il lavoro a chilometri e chilometri di distanza da dove sono ora, non senza il rammarico di chi apprezzava il lavoro che svolgevo e contava su di me.

I primi tempi, non vi nego, ho cercato di farmi assumere da qualche ditta del posto già ben avviata, pensando che, così facendo, almeno per il primo periodo sarei riuscito con calma a gestirmi ed inserirmi in questo nuovo contesto.

Ma con grande stupore mi sentivo rispondere, dai titolari delle ditte stesse, che avevo una qualifica troppo alta e non se la sentivano di assumermi !

Sembrava uno scherzo del destino! Io contavo proprio sulle mie qualità per farmi strada.

Ebbene, non ho lasciato trascorrere molto tempo e ho deciso di fare un altro grande passo; ho pensato che se nessuno mi avrebbe assunto perché avevo un’alta qualifica allora non restava altro da fare che sfruttarla al meglio aprendo un’attività tutta mia.

Sono ripartito da zero.

Nessuno mi conosceva e tutto quello che avevo fatto sino ad allora assieme al mio coraggio erano gli unici due elementi che mi avrebbero in silenzio accompagnato in questa nuova vita.

Ho, dunque, aperto intorno alla metà del 2006 una ditta individuale (servizio di installazione e manutenzione) che riporta il mio nome e cognome proprio perché questa ditta mi rappresenta per ciò che sono e che so fare.

Sono andato, quindi, alla ricerca di aziende che potessero credere in me e alle quali ho inviato le mie referenze per poter instaurare con loro un rapporto di collaborazione come assistenza tecnica.

Ma, per un mese intero non ho ricevuto alcuna risposta.

Iniziavo a cadere nello sconforto, quando, una ditta di stufe a pellet e legna (la Caminetti Montegrappa ) mi contattò e mi dimostrò il suo interesse, la voglia di credere in me e di mettermi alla prova.

Ed io non aspettavo altro che l’occasione di dimostrare quanto ero in grado di imparare e cos’ero in grado di fare. L’esito fu positivo sin da subito.

Ho iniziato a frequentare corsi di specializzazione per questa ditta ed anche per quelle che man mano si aggiunsero e che trattavano prodotti rientranti nello stesso settore ma anche in quello dell’idromassaggio/prodotti per l’arredo bagno (vasche, docce). Queste ulteriori ditte portano grandi nomi quali La Nardica, Extraflam, Ravelli e Elledì (ora AICO),  Dal Zatto, Lincar, Laminox,  L’Artistico, Eva Calor, CS Thermos, Gal, Arblù, Hydrastar, Marco Mammoliti, ecc…).

E’ stata, da allora, una continua crescita confermata anche dalla fiducia di molte persone che hanno apprezzato il mio lavoro e per le quali sono già un punto di riferimento.

Queste stesse persone io ringrazio ogni giorno quando entro nelle loro case e risolvo i loro problemi.

L’acqua e il fuoco sono il mio presente e il mio futuro.

Stocco Alessandro.

…..Ebbene, corre l’anno 2017 ed è trascorso abbastanza tempo dall’inizio della mia attività da potervi informare sullo sviluppo della stessa nel corso di questo periodo……

Sono aumentate le aziende per le quali svolgo il servizio di CAT (Centro Assistenza tecnica).

Proporzionalmente è incrementato anche il mio livello di specializzazione nel settore di stufe, camini e caldaie a pellet e legna avendo frequentato numerosi nuovi corsi di formazione e aggiornamento. ( Attestati )